Home Notizie Locali Al Teatro degli Audaci “L’apparenza inganna”…

Al Teatro degli Audaci “L’apparenza inganna”…

0
"L'apparenza inganna" al Teatro degli Audaci
Continua la rassegna R-estate Audaci nata dall’idea del direttore artistico Flavio De Paola per regalare, al pubblico, la cultura persa in questi ultimi mesi di lockdown. Il teatro e la voglia di esprimersi non si fermano e fino alla prima settimana d’agosto il Teatro degli Audaci sarà pieno di spettacoli in cartellone 

Questa settimana un commedia di John Tremblay sceneggiatore e scrittore contemporaneo, che, già a gennaio il teatro aveva accolto con una pièce molto divertente “Over Booking- Amori da prendere al volo”. Come allora la commedia degli equivoci caratterizza i testi di Tremblay con in aggiunta un pizzico di malizia in stile anni’50.

Ne “L’apparenza inganna” il protagonista è un giovane e semplice ragazzo di campagna, Leopoldino che, non riuscendo a trovare moglie in paese, si avventura in città a casa dello zio. La prima e unica sera che esce in un locale notturno si innamora di una giovane stangona super sexy: Maurizia. Grazie all’inesperienza e l’entusiasmo per la facile conquista decide di portarla subito a casa dei genitori per chiederla in sposa. Ma l’apparenza inganna e Maurizia nasconde un segreto, non è chi dice di essere e sconvolgerà tutta la famiglia.

La commedia di Tremblay com’è il suo stile, dietro alle semplici risate lascia sempre uno spunto per far riflettere lo spettatore nel finale, affrontando in questo caso, il tema della diversità, delle scelte di genere e l’accettazione.

Molto brava la Compagnia degli Audaci che è sempre grintosa, Leopoldino (Ilario Crudetti) ed i genitori ( Flavio De Paola e Serena Renzi), Maurizia (Giorgia Masseroni) e il medico (Gianluca delle Fontane). Sono riusciti a tenere viva l’attenzione del pubblico divertendolo con i giochi di parole, le gag ed il colpo di scena finale.

L’estate al Teatro degli Audaci continua anche la prossima settimana con il ritorno della band NeaCò- Neapolitan Contamination che ha aperto la stagione estiva con la favola-concerto “Il viaggio di NeaCo'” dal 29 al 31 luglio.